E’ facile scegliere un titolo, se sai come farlo

tutti picc

Non ci potete credere, vero? Neanche io. Ancora penso di avere le allucinazioni visive. Evidentemente ci sono delle sequenze di parole che a un certo punto gli inventori di titoli iniziano a venerare come formule magiche, capaci di trasmettere il successo da un libro all’altro indipendentemente dall’argomento, dall’autore, dalla case editrice e – ovviamente – da quello che c’è scritto.

Le formule magiche, come tutte le altre cose, vanno a ondate, sono soggette alle mode, ai trend. Ricorderete qualche anno fa, i titoli di film, soprattutto tradotti (quello delle traduzioni delle pellicole straniere è argomento che meriterebbe un libro, altor che post), con lo schema fisso IF… THEN…: Se scappi ti sposo, Se mi lasci ti cancello, Se non mi aliti in faccia ti voglio più bene etc etc. Un trend dalla coda lunga è quello dello “spiegato a mio figlio”: da Tahar ben Jelloun in poi, decine di libri pretendono di spiegare tutto lo scibile a ste povere creature, tanto che non è lontano il giorno in cui uscirà un definitivo Mio figlio spiegato a mio figlio. Anzi, devo sbrigarmi a scriverlo io, prima che qualcuno di voi mi rubi l’idea.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Il linguaggio segreto dei titoli

Il linguaggio segreto dei fiori

I messaggi segreti dei fiori

I fiori del giardino segreto

 

Il libro segreto delle sirene

Il segreto del regno perduto

Il messaggio segreto delle stelle cadenti

 

Il segreto del libro proibito

Il segreto delle viole andaluse

Il messaggio segreto delle farfalle

 

La scuola degli ingredienti segreti

Gli ingredienti segreti dell´amore

La cucina degli ingredienti magici

 

Il gusto segreto del cioccolato amaro

Il gusto proibito dello zenzero

Il gusto proibito della cannella

 

Profumo di spezie proibite

Il profumo delle foglie di limone

Il sentiero nascosto delle arance

 

Il profumo dei fiori d’acacia

Il profumo del tè e dell´amore

Il crocchio dei semi di zucca

 

Il profumo dello zucchero a velo

Il profumo dei fiori in Iraq

Il profumo della rugiada all’alba

 

Il profumo del pane alla lavanda

Il profumo della sabbia e del vento

Il profumo della farina calda

Tutti i titoli riportati sopra appartengono a libri realmente usciti negli ultimi mesi, tranne uno. Riuscite a indovinare, senza cercare su Google, di quale di tratta?

Ho detto senza andare su Google!