I Balkan Beat Box suonano la carica

Balkan Beat Box, Give, Crammed

Quando poi vengono i giorni no, perché ci sono anche quelli, i giorni in cui si è stanchi o svogliati persino per infilarsi le scarpette, mettete su quest’album appena uscito e non riuscirete a rimanere fermi. I Balkan Beat Box sono un trio di israeliani a New York, nati qualche anno fa mescolando influenze mediterranee (quella balcanica del nome è solo una tra le tante) con il dub, l’hip hop e i ritmi da discoteca. In questo cd allargano ulteriormente il discorso, prendendo spezie etniche e sperimentazioni elettroniche in giro per il mondo: Africa, Asia, Sudamerica. Una musica ruvida che sprizza trombette e tamburi da tutti i decibel, proprio quello che ci vuole per trasformare la fiacchezza in carica. E testi diretti e semplici come un cazzotto (c’è bisogno di tradurre titoli come Political fuck o Enemy in economy?) che si ispirano ai venti di protesta che stanno spirando in tutto il globo, dalle primavere arabe a Occupy Wall Street: l’ideale per mutare quell’accenno di tristezza in rabbia. E scattare fuori di casa prima di subito.

(Articolo uscito sul numero di agosto del mensile sportivo Correre)

Annunci


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...